La pizzeria romana “il grano” in via degli equi a San lorenzo

servizio di Diletta D’isa e Gaia Petrilli – Scuola Saffi, (Pipigallo e Tricheca hawaiana)

Salve, siamo Gaia e Diletta, ma ci dovete chiamare Tricheca Hawaiiana e Pipigallo, abbiamo concluso la quinta elementare, e come reporters del giornalino Zì Lorenzo andiamo a intervistare Stefania Cangelmi, (dai capelli turchini!),  la titolare della pizzeria “Il grano” di Via degli Equi n.39

Ecco le domande

Ciao , chi sei e da dove vieni?

Io sono Stefania Cangelmi, ho 46 anni e sono nata a Roma, non ho abitato a San Lorenzo, ma ci sono cresciuta, qui ho iniziato e finito i miei studi, ho avuto gli amici e poi ho anche aperto la pizzeria.

Perchè hai deciso di aprire l’attività a San Lorenzo?

Perchè questo è un quartiere popolare è come un paese e  mi è sempre piaciuto. 

I tuoi genitori che lavoro facevano?

Il mio papà faceva il trasportatore e la mia mamma era dipendente dell’Ospedale Rep. Di Neuropsichiatria.

Perchè hai scelto di aprire proprio una pizzeria?

Perchè per me è stata proprio “una vocazione” quella di lavorare nella ristorazione.

Da quanti anni c’è questo locale e perchè gli hai dato il nome “Il grano” ?

Io ho aperto 7 anni fa con il mio ex marito e il nome deriva dall’ingrediente principale che è il  grano e per Roma serviva un nome corto, facile da ricordare. Noi prepariamo anche altre cose oltre la pizza: gnocchi, taglieri, fritti, dolci, tutti fatti in casa! Usiamo farine buone, italiane e facciamo lievitare l’impasto più di 48 ore per renderlo più digeribile. 

Questa è una pizzeria a gestione familiare?

Sì nel locale lavorano due nipoti, io che mi occupo di prendere ordini e dell’amministrazione, l’amico di sempre del Bangladesh”Aman”e il mio compagno che si occupa delle consegne a domicilio.

Come ti sei organizzata durante la pandemia?

In questo periodo ho capito che nella vita bisogna sempre “reinventarsi” e adattarsi alle situazioni che si presentano. Per fortuna che si poteva usare il servizio di asporto mediante “delivery”con delle app su piattaforme dove ci si poteva prenotare. Così siamo stati, un punto di riferimento per i sanlorenzini durante il lockdown. Io postavo le foto delle pizze e delle altre cose che cucinavamo e loro sceglievano, i social  hanno aiutato molto, io ci tenevo alla mia clientela e per questo ho avuto tanti ringraziamenti. Insomma non tutti i mali vengono per nuocere!

Hai licenziato i dipendenti?

Per fortuna no, solo il personale di sala era in cassa integrazione, ho potuto resistere anche perchè il proprietario del locale ed i fornitori mi hanno dimostrato solidarietà e mi sono venuti incontro con i pagamenti.   

Ci sono personaggi famosi che frequentano il tuo locale?

Certo, tantissimi, alcuni vivono a San Lorenzo come Fausto Brizzi il regista, Cristiano Caccamo, Sabina Guzzanti, ma anche cantanti come Elodie, Alessandra Amoroso, Diodato che ha vinto Sanremo nel 2019 con la canzone “E fai rumore”…e se andate sulla mia pagina Facebook “Pizzeria Il grano) potete vedere le foto!

A fine intervista, siamo molto contente e divertite, mangiamo pizza, supplì, patatine, ringraziamo Stefania e la salutiamo con affetto !

Alla prossima! Gaia e Diletta o meglio…Tricheca hawaiana e Pipigallo!